Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Bochesmalas

lunedì 25 settembre 2017

Amsterdam: i musei e il palazzo reale

Amsterdam non è solo la capitale europea del divertimento è anche uno scrigno ricolmo di storia, arte e cultura. La città pullula di musei interessantissimi: quello dedicato a Van Gogh innanzitutto, poi la casa di Anna Frank e ancora lo Stedelijk dedicato all'arte moderna, Nemo Science Museum, il museo marittimo, il Tropen, la casa di Rembrandt, il museo dell'erotismo, il museo delle cere e poi decine di piccoli spazi dedicati all'arte, fotografia, orrore, prostituzione, marijuana e quant'altro. Ce n'è per tutti i gusti, magari non per tutte le tasche (i musei di Amsterdam sono tutti cari o carissimi) ma se uno se ne sceglie un paio, magari rinunciando a due birre che costano lo stesso tanto, c'è di che soddisfare la propria fame di cultura. 
Noi abbiamo scelto come primo approccio alla materia l'immancabile museo di Van Gogh e la casa di Anna Frank (ma di questi due non troverete immagini perché non si poteva fotografare). Ma le sorprese maggiori sono arrivate dallo splendido Rijks Museum, assolutamente imperdibile, e dal Moco con la straordinaria accoppiata assolutamente vincente Banksy e Dalì.
Se vi restano tempo e denari è interessante anche la visita del palazzo reale in piazza Dam, altrimenti dedicatevi pure alla birre succitate.

Il Rijks Museum:






































Il Moco Museum:




































Il Palazzo Reale:




















Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...